Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Martedì, 25 Giugno 2019

Nava (Crpo): "Gravi le frasi sessiste sul volo Torino-Bari"

“È violenza anche pronunciare frasi sessiste... Preferire un uomo ad una donna al lavoro, in politica, a scuola e sui mass media.

Spesso capita sentire dire: ‘donna al volante pericolo ambulante’. Questo è quanto accaduto sul volo Blue Air Torino-Bari quando la notizia che il pilota era una donna è stata accolta da numerosi commenti”. A dirlo, è la presidente della Commissione regionale Pari Opportunità, Cinzia Nava che prosegue: “Questi atteggiamenti testimoniano la forte arretratezza culturale che ancora imperversa sul nostro Paese, non solo sulla nostra Regione, quindi. Ecco perché è necessario mettere in atto azioni di politica economica, soprattutto di welfare sociale, che favoriscano il lavoro femminile e che impongano la presenza di genere nelle assisi regionali. Tante volte ho scritto e detto che non vi deve essere differenza tra uomo e donna in nessun campo. Lo hanno ribadito anche rappresentanti istituzionali e richiesto con forza associazioni di donne, scendendo in campo in tutta Italia contro tale forma di discriminazione. Eppure, continuano ad arrivare segnali di denigrazione femminile. Mi auguro, pertanto, - conclude Cinzia Nava - che possano arrivare messaggi positivi in merito  perché voglio essere fiera del mio Paese e della mia Regione e poter dire con onore: sono una donna con gli stessi diritti dell’ uomo, non una persona che subisce discriminazioni come se possa esistere una categoria di serie B”.