Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy.

Martedì, 26 Marzo 2019

La Conferenza dei Consigli regionali Calabria-Sicilia istituisce il Premio “Antonio Megalizzi” per giovani giornalisti dell’Area dello Stretto

L’Ufficio di Presidenza della Conferenza permanente interregionale (Consigli regionali di Sicilia e Calabria)

per il coordinamento delle Politiche nell’Area dello Stretto, presieduta dal consigliere regionale Domenico Battaglia (Calabria), nel corso dei lavori odierni, ha esaminato e deliberato il Bilancio di previsione dell’organismo per gli anni 2019-2021.

Nel corso della seduta, inoltre, è stata approvata una deliberazione con cui si istituisce il Premio per Giovani Giornalisti dell’Area dello Stretto in memoria del compianto Antonio Megalizzi, tragicamente scomparso a soli 28 anni nell’attentato terroristico dell’11 dicembre a Strasburgo, originario di Reggio Calabria. 

“La Conferenza – ha detto Domenico Battaglia – ispirandosi al suo esempio, ha deciso di dedicare un premio annuale in danaro per un valore complessivo di quattro mila euro per favorire la nascita di nuovi progetti a carattere giornalistico e editoriale (pubblicazioni, reportage, libri multimediali...etc..) da realizzare singolarmente o in gruppo. Il Premio sarà riservato ai giornalisti pubblicisti iscritti all’Ordine della Calabria e della Sicilia che, alla data della pubblicazione dell’avviso del concorso non avranno ancora compiuto il trentacinquesimo anno di età”.

La Conferenza permanente, prossimamente, procederà alla nomina di una Commissione che dovrà predisporre un apposito regolamento ed il relativo bando di partecipazione. 

Ai lavori dell’Ufficio di Presidenza erano presenti il consigliere regionale Giuseppe Neri (Calabria), ed il Segretario generale del Consiglio regionale della Calabria, dott. Maurizio Priolo.